martedì 10 aprile 2012

Pulizia del viso fatta in casa - passo per passo

Ciao ragazze! Oggi cercherò di descrivervi al meglio come faccio la pulizia del viso da me, fatta in casa, con dei prodotti semplici che possiamo trovare in casa (o quasi). Spero che possa aiutarvi anche nella vostra ^_^


Prima di iniziare devo farvi delle premesse su quello che andrò a dirvi e alcune raccomandazioni:

-    inizio col dire che NON sono un’estetista, quindi tutto quello che faccio e dico è basato sulla mia esperienza, su quello che fa bene alla mia pelle e che non mi ha mai dato nessun tipo di problema; il mio vuole essere un consiglio da amica ad amica e non un parere professionale ^_^ Se avete gravi problemi di pelle, non affidatevi troppo ai metodi fai da te, ma chiedete un consiglio al medico;

-      tutti i prodotti che ho usato (e che vedrete nelle foto in basso) sono generici, sono indicativi, potete sostituirli con quelli che volete, che avete a disposizione a casa, con quelli che state usando in questo periodo: mai come per la pulizia del viso, i prodotti da usare sono estremamente personali, chi ha la pelle grassa, chi secca, chi ha bisogno di prodotti antirughe e così via;

-    fate la pulizia sempre la sera, o comunque un giorno che siete sicure di non dover uscire più di casa, perché la spremitura dei punti neri (se la fate) o lo scrub possono arrossare la pelle, e non si è nelle condizioni ottimali per uscire con la faccia tutta rossa ^_^’ L’ideale è farla la sera/pomeriggio così che la mattina è scomparso tutto!

-    ricordate che vi sporcherete l'attaccatura dei capeli (sopra la fronte), quindi fatela prima di fare uno shampoo… altrimenti dovrete lavarvi di nuovo i capelli;

-   sempre riguardo i capelli, usate durante tutto il procedimento, un cerchietto/ferma capelli, così da non farli cadere davanti agli occhi e sporcare anche le lunghezze;

Fatte queste premesse, siamo pronte per iniziare! Vi mostrerò passo dopo passo cosa fare, e con un po' di esperienza, saprete ben presto personalizzare anche tutti i passaggi in base alle vostre esigenze (di tempo e di pelle) ^_^

1) Cosa ci serve? In questa prima foto, vi mostro cosa uso di solito durante tutto il procedimento (vi ripeto...non scriverò le marche e non siete obbligate ad usare le stesse cose! Prendete quello che usate di solito e che avete in casa, va tutto bene!)
Vi servirà:
- latte detergente
- tonico
- disinfettante
- dischetti / ovatta
- spugnetta per struccare (va bene anche l'ovatta)
- una crema idratante (a vostra scelta)
- una maschera (a vostra scelta)
- uno specchio
- schiaccia comedoni (facoltativo)
- una pentola larga oppure un vaporizzatore per il viso
- un asciugamano

per lo scrub fatto in casa:
- un bicchiere
- un cucchiaino
- miele
- zucchero



2) Struccaggio e detersione: dopo aver preparato tutto l'occorrente, la prima operazione da fare è lo struccaggio. Io di solito uso queste spugnette gialle adatte proprio per la detersione del viso; le potete trovare in qualsiasi supermercato in pacchetti (di solito da 3 pezzi) per un paio di euro al massimo. Bagno la spugnetta sotto acqua tiepida...
...e verso sopra un po' di latte detergente. La spugnetta bagnata e tiepida, inizia ad ammorbidire la pelle, ed elimina tutti i residui di trucco o di grasso della pelle. Non pensate che siccome siete già struccate bisogna saltare questo passaggio! E' importante detergere la pelle all'inizio, perchè, come sapete, anche se non viene truccate, durante il giorno produce sebo e si accumulano le impurità.
Se avete una pelle molto delicata, invece di questa spugnetta, potete usare l'ovatta o i dischetti, così da irritare meno il viso.

3) Vapore: dopo aver pulito bene il viso, iniziamo i bagni di vapore per la nostra pelle! Personalmente, non ho ancora acquistato il vaporizzatore apposito (tipo questi) perchè mi sono sempre accontentata della classica pentola con l'acqua bollente. Ma se lo avete già in casa, o vi dà noia fare tutto questo e lo volete acquistare, credo che nei negozi di elettronica potete trovarlo anche a meno di 20€. Allora, procuratevi una pentola da cucina bella larga (tanto da coprire tutto il viso), riempitela per metà di acqua e mettete a bollire. Quando vedete che sta per bollire ed esce il vapore caldo, spegnete il gas e poggiate il viso sopra, ricoprendovi tutta la testa e le spalle con un asciugamano. 
Ho preso questa foto dal web per farvi capire la posizione ^_^ L'ideale è fare questi vapori per 15/20 minuti. Tutto ciò serve a far aprire i pori della pelle, che nella fase successiva andremo a depurare. Fate attenzione se avete una pelle delicata! Tenetevi a debita distanza, altrimenti rischiate di bruciarvi, procurandovi delle brutte macchie rosse! 

4) Spremitura dei punti neri (OPZIONALE): sottolineo che questo passaggio NON è obbligatorio!  Se non sapete come fare, se la vostra pelle ha già reagito male in precedenza, vi consiglio di saltare questo passaggio e di fare direttamente il passaggio 6 scrub. In ogni caso, se avete dimestichezza, subito dopo il vapore, preparate una postazione comoda, con una luce di lampada ben sparata in faccia e uno specchietto. (Non badate alla mia scrivania, parecchio arrangiata ^_^'' ...l'ideale sarebbe avere uno di quegli specchi che si reggono da soli con la luce incorporata.) 
Potete fare la spremitura con delle veline di cotone, con dei fazzoletti oppure io uso uno strumento chiamato "schiaccia comedoni", ovvero una bacchettina di metallo con all'estremo un elemento a forma di goccia, di cappio, che premuto sulla pelle fa uscire fuori il punto nero. L'accortenza, logicamente, è disinfettare spesso la punta dello strumento, usando un disinfettante, in modo da evitare il più possibile delle infezioni. 

Ecco com'è fatto:


5) Tonico: finita la spremitura, passate su tutto il viso il tonico su un dischetto. Anche in questo caso, usate anche più dischetti, per evitare di portare in giro su tutto il viso i batteri.

6) Scrub/maschera con miele e zucchero: se non fate la spremitura, fate direttamente questo passaggio. Con lo scrub andiamo ad eliminare tutte le cellule morte e qualche punto nero, e a levigare la pelle. Io di solito lo faccio in casa (ma voi potete utilizzare qualsiasi altra ricetta o prodotto acquistato che più vi piace), sfruttando le proprietà del miele che idrata e ammorbidisce tantissimo la pelle. Abbiamo bisogno di 2 cucchiaini di miele e uno di zucchero: mischiamo tutto in un bicchiere. 
Questa è la consistenza dello scrub!
Vi consiglio di spalmarla con il retro del cucchiaino: io lo uso come una spatolina e riesco a prendere tutto il prodotto dal bicchiere ^_^
Spalmate tutto sul vostro viso, e insistete con i polpastrelli sulle vostre zone critiche (di solito zona T, ovvero mento, fronte e naso). Dopo aver fatto il vero e proprio scrub, lasciate in posa il miele per circa 10 minuti, come una maschera (attenzione a non esagerare con il miele, perchè potrebbe colare facilmente essendo liquido ^_^). L'effetto del miele sul vostro viso dovrebbe essere come questo della mia foto. 
Dopo 10 minuti, eliminate tutto con acqua e con la spugnetta bagnata (oppure con l'ovatta). 

7) Maschera: applicate una maschera adatta al vostro tipo di pelle. In questo periodo sto usando questa di Alchimia Natura alla Canapa, ottima per idratare e elasticizzare la pelle. 
Il prodotto ha un colore giallino e un ottimo profumo! ^_^
Eccola stesa sulla mia pelle. Mi raccomando...un bello strato abbondante! ^_^
Dopo circa 10 minuti, inizia a seccare, ad indurirsi leggermente, quindi arriva il momento di toglierla. Forse dalle due foto non si vede la differenza, sembrano proprio uguali, ma vi assicuro che nella prima il prodotto è appena applicato, mentre nella seconda è quasi secco ^_^

8) Crema idratante: finalmente siamo arrivati all'ultimo passaggio! Scegliete la crema idratante che più vi piace e fatevi un bel massaggio al viso ^_^ Personalmente, per aumentare l'effetto idratante ed elasticizzante della maschera, uso la stessa crema abbinata. (Se vi interessa ho recensito questo prodotto in questo post). La mattina vi sveglierete con una pelle morbidissima!! 

Ragazze, per oggi ho finito; spero che questa piccola guida possa esservi utile. Se avete dubbi, domande o consigli, scrivetemi tutto nei commenti: sono curiosa di sapere voi che tecniche usate! A presto! ^_^

29 commenti:

  1. Nice post !! We can follow each other if ou want , let me know your answer on my blog !! xx

    RispondiElimina
  2. Sei stata molto chiara e precisa, io procedo esattamente come te, solo che lo scrub lo effettuo prima della spremitura :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! io preferisco fare prima la spremitura subito dopo il vapore, in modo che i pori siano aperti il più possibile. :)

      Elimina
  3. devo comprarmi l'aggeggino di tortura per la spremitura di punti neriii!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una tortura però che felicità quando toglie quei cosi fastidiosi senza lasciare segni sul viso! *.*

      Elimina
  4. Brava un post veramente molto curato! Proverò a fare lo scrub con il miele!!
    A presto Chèri
    aritmodimoda.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. Uh mi piace molto questo post!!!! Grazie per l'idea dello scrub da fare in casa così facilmente!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Anch'io procedo esattamente come te! Una volta usava delle gocce di lavanda nell'acqua per il vapore (lo avevo letto da qualche parte...), poi mi rendeva la pelle un po' secca... Devo provare lo "schiaccia comedoni" (adopero le veline...), ma non avevo mai capito come si usa... bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'olio essenziale di lavanda è purificante, è una buona idea metterlo nell'acqua del vaporizzatore oppure della pentola, ma senza esagerare, perchè potrebbe irritare la pelle! Va bene anche quello di limone :) Molte ragazze mettono nell'acqua le famose Fumantine di Lush che però non ho ancora mai provato.

      Elimina
  7. Quell'oggettino mi ispira un sacco!! Dove credi si possa trovare? :D Comunque un post completo e piacevole (nonostante si parli di puntazzi neri :D), brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo puoi trovare nelle profumerie fornite (tra forbicette, pinzette e quant'altro) e credo anche in farmacia :) altrimenti su internet, basta scrivere "schiaccia comedoni" e ti escono alcuni articoli da acquistare a pochi euro. grazie per i complimenti!

      Elimina
  8. bel post!!! io di solito faccio i tuoi stessi passaggi.. :) tranne la maschera!!!
    a presto :)

    http://pinkmeup09.blogspot.it

    RispondiElimina
  9. grazie mille per il follow mia cara!
    ti aspetto per il contest!
    http://onemoreaddictioninmyworld.blogspot.it/2012/04/win-win-win-gilla-cm-earrings-contest.html

    http://onemoreaddictioninmyworld.blogspot.it/2012/04/win-win-win-gilla-cm-earrings-contest.html
    puoi vincere una delle meravigliose creazioni Gilla C.M.
    p.s sono la tua 100 follower!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di niente! si sei la numero 100 *.* ! appena avrò tempo, parteciperò volentieri ^_^

      Elimina
  10. Mi piace molto questa mascara....grazie mille il tuo comentario =)

    Te siguo Google Friend Connect e BLOGLOVIN

    YOu can check me in NEON 2 CAPES:

    www.laviequo.com

    XOXO from MUNICH

    La Vie Quotidienne

    RispondiElimina
  11. <3 love this blog. Keep up the amazing work!

    RispondiElimina
  12. Sei stata precisissima nella spiegazione!!! :)

    RispondiElimina
  13. Davvero un bel post :D Reb, xoxo. ---> www.toprebel.com
    PS: Nuovo post sul mio blog ;) passa a dare un'occhiata,
    mi farebbe piacere avere un tuo parere, eccoti il link:
    http://www.toprebel.com/2012/04/09-april-2012-san-gimignano-tuscany.html

    RispondiElimina
  14. interessantissimo questo post!! Assolutamente da provare lo scrub al miele:)
    kiss kiss

    http://thepinkillusion.blogspot.com/

    RispondiElimina
  15. I love checking out new beauty products.

    http://www.glamkittenslitterbox.com/
    Twitter: @GlamKitten88

    RispondiElimina
  16. this is so helpful and you made it such an easy do..loved it:)
    Like your blog:)
    mind following each other via gfc and bloglovin:)?

    Elegance Stylized

    RispondiElimina
  17. Bellissimo post!!! Grande!

    Non avevo mai visto l'aggegino per togliere i punti neri! Dove lo posso trovare?
    Baci

    www.lauramakeupreview.com

    RispondiElimina
  18. Post utilissimo, solo che non mi azzarderei mai ad usare quell'arnese per i punti neri! Ho avuto brutte esperienze dall'estetista con lo "schiaccia comedoni"!
    CIAO
    GIO'
    http://mymakeuproom-giovybottix.blogspot.it/

    RispondiElimina
  19. WOW... Bravissima non avevo mai trovato un post così completo su questo argomento!!!!
    E complimenti per il blog!!
    Kisses

    www.makeupshoesandme.com

    RispondiElimina
  20. Your blog is a real inspiration! Beautiful work!
    Would you like to follow each other?

    RispondiElimina
  21. Thanks sweetie, I'm your newest follower!:X

    RispondiElimina
  22. molto carino il tuo blog e direi anche utile! che ne dici di seguirci a vicenda??

    lachambrefiore.blogspot.com

    Fiore

    RispondiElimina
  23. appena ho un pò più di tempo mi devo dedicare a una profonda pulizia del viso -.-

    mallory
    http://ipensieridimallory.blogspot.it/

    RispondiElimina

Se questo articolo vi è piaciuto, seguitemi anche su Facebook e su Twitter! Vi aspetto numerose! ^_^

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...