sabato 4 maggio 2013

Fondotinta Revlon ColorStay n.180 - per pelli grasse

Ciao ragazze! 
Già vi avevo accennato su FB la mia *disavventura* con il fondotinta ColorStay
Ma ora vi spiego meglio ^_^ 
Non è successo nulla di *così* grave, ma, a causa di una svista ho portato a casa la versione del fondo per pelli grasse invece che la solita per pelli normali/secche...e purtroppo, ho notato un po' di differenze, non proprio positive.  


Del fondotinta in sè (nella versione per pelli normali/secche), ve ne ho già abbondantemente parlato nella recensione completa (che potete leggere qui), quindi non mi dilungo a dirvi quanto mi trovo bene con il prodotto (già lo sapete ^_^) e tutti i dettagli d'acquisto.
Mi voglio soffermare sulle differenze tra le due versioni.
- stesso numero (180) ma colore diverso: come potete notare dalla foto in basso, quello per pelli grasse è leggermente più chiaro. Per fortuna non è un'altra tonalità, quindi posso usarlo lo stesso con la mia carnagione, ma, appena sarò leggermente abbronzata...credo proprio dovrò metterlo da parte. :(
- ha un forte odore di alcool: credo a causa della formulazione, ogni volta che viene steso, emana un forte odore di alcool, che, personalmente, non gradisco molto. Per fortuna va via dopo pochi secondi.
- mi lascia la pelle unta: eppure dovrebbe essere formulato per pelli grasse... non mi spiego il perchè di questa reazione, che, invece, la versione per pelli normali/miste non mi crea, anche a distanza di ore.
- minore coprenza. E ho detto tutto. 

Purtroppo le confezioni sono quasi identiche (cambia la sfumatura del tappo) quindi, in un attimo di distrazione, ho fatto confusione. So che molte tra voi usano il ColorStay: che mi dite di questa versione? Avete trovato anche voi differenze? Aspetto i vostri consigli ^_^ 
a presto! 










Follow me onFacebook | Twitter | Instagram Pinterest

16 commenti:

  1. Ciao cara, io uso quello per pelli miste/ grasse e mi trovo benissimo. Ma l'altro mi pare sia per pelli normali/ secche o mi sbaglio? Forse per questo non ti unge :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo dovrebbe essere il contrario...quello per pelli grasse dovrebbe contenere la pelle unta :/

      Elimina
  2. I didnt try that product but I like that brand. Have a great weekend.

    http://www.fashiondenis.com/

    RispondiElimina
  3. Ho usato la versione per pelli secche e mi sono trovata benissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io mi trovo benissimo cn quello per pelli secche/normali... Ma questa versione per pelli grasse non fa per me..... :(

      Elimina
  4. Io ho un Revlon per pelli normali e secche, perchè ho sbagliato a comprarlo; per fortuna, anche se ho la pelle mista, va bene lo stesso...l'odore di alcool lo sento anche io, deve essere nell'inci...ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm....io l'odore di alcool in quello per pelli secche non lo sento....per fortuna

      Elimina
  5. Io ho provato quello per pelli grasse ma mi unge come una patatina fritta D: mi sono trovata meglio con quello per pelli normali ;)
    comunque ho scoperto il tuo blog per caso e mi piace da morire, se vuoi potremmo seguirci a vicenda, fammi sapere ;)
    www.beckybeautyblogger.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora abbiamo avuto la stessa esperienza :/

      Elimina
  6. Ma davvero è cosi? Allora proverò l'altro! questo per pelli grasse lo lascio perdere baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, ho notato la differenza sulla mia pelle. Certo, ognuna può avere una reazione diversa, ma vi ho raccontato la mia ;) baci!

      Elimina
  7. ahh ecco l'arcano io uso la loro bb cream mi trovo benissimo

    RispondiElimina
  8. Nonostante ne abbia sempre sentito parlare bene non ho mai provato questo fondo nemmeno nella versione normale. E' davvero strano però che ti lasci la pelle unta, solitamente dovrebbe assorbire gli oli..! Il fatto che sia meno coprente penso sia normale, solitamente i fondi indicati che per le pelli miste tendono ad essere più leggeri proprio per non aumentare l'oleosità della pelle!

    RispondiElimina

Se questo articolo vi è piaciuto, seguitemi anche su Facebook e su Twitter! Vi aspetto numerose! ^_^

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...